Indice IPE

Con il Decreto 290/2012 è stato definito l’obbligo della certificazione energetica in fase di compravendita. Non vale più la autocertificazione ma è necessario un documento specifico che riporti due indici, ovvero IPE e CE.

IPE sta per Indice di Prestazione Energetica e rappresenta uno dei dati che deve riportare obbligatoriamente la certificazione energetica dell’immobile utile a una vendita dell’edificio a norma.

Indica, attraverso un rapporto tra consumi e superficie dell’immobile, l’energia totale consumata per metro quadro ogni anno la cui unità di misura è il kWh/mq annuo.

Molto semplicemente, l’indice IPE ci dà informazioni circa la quantità di energia necessaria per riscaldare o raffreddare un edificio che spesso dipende dalla sua struttura, dall’isolamento e dagli impianti di cui si fa uso.

Calcolo dell’IPE

Per calcolare l’IPE è necessario sommare altri indici:

- indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale EPi

- indice di prestazione energetica per la produzione dell’acqua calda sanitaria EPacs

- indice di prestazione energetica per la climatizzazione estiva Epe

- indice di prestazione energetica per l’illuminazione artificiale Epill

Dal risultato emergono le caratteristiche energetiche dell’edificio. Nello specifico a un basso indice IPE corrisponde un’elevata efficienza energetica e viceversa.

 

Certificare le prestazioni energetiche

L’ACE, Attestato di Certificazione Energetica in cui deve essere indicato anche l’indice IPE, deve essere redatto da un professionisti iscritti all’albo dei certificatoti energetico, da agenti immobiliari, da architetti e ingegneri.

Consigli per abbassare l’indice IPE

Se vi siete resi conto che dal punto di vista energetico il vostro edificio non sia molto efficiente, è necessario intervenire. Gli interventi tipici sono:

- cappotto esterno

- sostituzione degli infissi

- coibentazione tetto e solai disperdenti

- adozione di una caldaia a condensazione o di una pompa di calore

- messa a punto del sistema di distribuzione

- installazione di sistemi a energia rinnovabile

Venergy attraverso i suoi tecnici rilascia l’ACE e quindi l’attestazione dell’IPE, assistendovi per tutti gli interventi necessari a migliorare l’efficienza energetica del vostro edificio.